Vaccino antinfluenzale,per la stagione 2015/2016
 











Centers for Disease Control and Prevention (CDC) hanno riscontrato che il vaccino antinfluenzale 2014-2015 è stato non completamente corrispondente ai ceppi influenzali circolanti e pertanto hanno deciso di  aumentare la protezione per l’anno prossimo, come annunciato nell’ultima edizione del Morbidity and Mortality Weekly Report (MMWR).
Durante la stagione influenzale 2014-15 negli Stati Uniti, l’attività influenzale è aumentata verso la fine di novembre e dicembre, prima del picco registrato alla fine di dicembre. I virus dell’influenza A (H3N2) sono risultati predominanti, mentre la prevalenza di virus influenzali di tipo B è stata rilevata a fine stagione. Questa stagione influenzale, simile alle precedenti stagioni predominate dall’influenza A (H3N2)  - scrivono gli esperti dei CDC – è risultata moderatamente grave con elevati livelli di malattia ambulatoriale e di ospedalizzazioni associate all’influenza, soprattutto per gliadulti ultrasessantacinquenni.
 La maggior parte dei virus circolanti dell’influenza A (H3N2) era differente dai virus dell’influenza A (H3N2) del 2014-15 scelti come componenti dei vaccini stagionali per l’emisfero Nord e questa è stata la causa della ridotta efficacia del vaccino.
Per quanto riguarda la composizione del vaccino contro l’influenza per la prossima  stagione, il Vaccines and Related Biological Products Advisory Committee della Food and Drug Administration (FDA) ha raccomandato che i vaccini trivalenti per l’influenza utilizzati negli Stati Uniti contengano virus del tipo A/California/7/2009 (H1N1) pdm09, un virus A/Switzerland/9715293/2013 (H3N2) e un B/Phuket/3073/2013 (B/lignaggio Yamagata).
È raccomandato inoltre che i vaccini quadrivalenti, che contengono due virus B, includano i virus raccomandati per i vaccini trivalenti e anche uno del tipo B/Brisbane/60/2008 (B/Victoria lineage).
Ciò rappresenta un cambiamento nelle componentidell’influenza A (H3) e dell’influenza B (lignaggio Yamagata) rispetto alla composizione del vaccino influenzale 2014-15.
La composizione del vaccino contro l’influenza viene determinata, come noto, con mesi di anticipo in modo che i produttori possano avere il tempo di preparare i milioni di dosi necessarie.
Ufficio Stampa Aifa
 









   
 



 
04-05-2016 - Cittadinanzattiva denuncia il mancato ’Patto per la salute’. Abolire superticket”
25-04-2016 - Cibi con aggiunta di vitamine? Solo marketing. E potrebbero pure essere dannosi per la salute
25-02-2016 - Pfas Veneto, il documento: “Emergenza non sotto controllo” su alimenti contaminati da cancerogeni
06-01-2016 - MEDICI RIVELANO: LE RICERCHE SUL CANCRO SON FALSE
12-11-2015 - Olio di palma contaminato
11-08-2015 - Violenze e sfruttamento per l’olio di palma durante il picco dell’emergenza Ebola
06-08-2015 - Due miracolose piante bibliche efficaci contro l’Alzheimer
11-06-2015 - Vaccino antinfluenzale,per la stagione 2015/2016
14-05-2015 - L’America è la patria delle Multinazionali e delle Lobby dei farmaci
06-05-2015 - TTIP e TISA. La salute in vendita
09-03-2015 - Nas, 18 tonnellate di alimenti scaduti sequestrati in 15 giorni
05-03-2015 - Expo, la denuncia: Usati semi nocivi ai bimbi L’azienda: Innocui, solo sacchi prestampati
04-03-2015 - Epatite C: il farmaco c’è. Ma costa troppo
24-02-2015 - Casa Sollievo della Sofferenza: presentazione progetto “Micro”
22-02-2015 - L’HIV? Non esiste

Privacy e Cookies